• I “sistemi di fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme d’incendio” comunemente chiamati “Impianti Antincendio”, trovano il loro grande impiego in stabilimenti industriali, strutture alberghiere, centri commerciali, ambienti ospedalieri, edifici pubblici, musei etc…

    Un Impianto Antincendio deve essere progettato e redatto da un Professionista inscritto all’albo o dal responsabile tecnico della ditta installatrice e deve essere conforme in base al DM 37/2008 e alla Norma UNI 9795.

    Un tale sistema di prevenzione talvolta è obbligatorio in ambienti dove i controlli per gli incendi sono periodici, oltre tutto si può beneficiare di incentivi per polizze assicurative degli stessi immobili.

    Un sistema antincendio è composto da una centrale di controllo, alla quale sono collegati i sensori (che possono essere di fumo, gas o incendio), i pulsanti manuali che servono a lanciare l’allarme e ad attivare la centrale, e i dispositivi di segnalazione acustico-luminosa, nonché quelli per le comunicazioni.

    Gli impianti antincendio possono essere di varie tipologie, secondo la loro destinazione: “Convenzionale”; ad “Indirizzamento”; a “Loop”; “Bus”.

    Gentile Ruggiero Impianti effettua sopralluoghi e preventivi gratuiti ed offre le migliori soluzioni ai migliori prezzi.